Fnp Emilia Romagna

Cavalletti: Difendere i diritti umani per contrastare l’individualismo

10/12/2018

“I principi di uguaglianza, dignità e libertà per tutti gli uomini sono da sempre alla base dell'azione sindacale. In particolare, noi anziani che abbiamo vissuto periodi bui, siamo consapevoli della necessità di testimoniare con forza tra la gente questi valori, i soli capaci di contrastare individualismo e populismo a favore di una società inclusiva e solidale”.
Così Loris Cavalletti, responsabile Pensionati Cisl (Fnp) dell'Emilia Romagna, nel 70esimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, approvata dall'ONU il 10 dicembre 1948.
Per Cavalletti, difendere i diritti umani significa “dare valore all'educazione interculturale e promuovere il diritto al lavoro ed all'istruzione per tutti, senza distinzioni di razza, colore, religione, sesso, lingua e opinione politica”.

Torna alle notizie Tutti gli articoli Emilia Romagna