Pensioni dicembre, il calendario dei pagamenti

Pensioni dicembre, il calendario dei pagamentiPensioni dicembre, il calendario dei pagamenti
Pensioni dicembre, il calendario dei pagamentiPensioni dicembre, il calendario dei pagamenti

20/11/2020

La Presidenza del Consiglio dei Ministri -Dipartimento della Protezione Civile, a causa del permanere dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19, ha prolungato l'anticipazione del termine di pagamento delle prestazioni previdenziali corrisposte dall'Inps, allo scopo di consentire a Poste Italiane la gestione dell'accesso ai propri sportelli dei titolari del diritto alla riscossione in contanti nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus.

Anche per il mese di dicembre, quindi, il pagamento delle prestazioni pensionistiche, comprese le tredicesime, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento sarà anticipato, a partire da mercoledì 25 novembre a martedì 1 dicembre.

Ecco il calendario, in base alla lettera iniziale del cognome dei titolari delle prestazioni:

  • dalla A alla B mercoledì 25 novembre
  • dalla C alla D giovedì 26 novembre
  • dalla E alla K venerdì 27 novembre
  • dalla L alla O sabato mattina 28 novembre
  • dalla P alla R lunedì 30 novembre
  • dalla S alla Z martedì 1 dicembre


Ricordiamo che il pagamento anticipato vale per tutti i correntisti di Poste Italiane  (i titolari di una Carta Postamat, o di una Carta Libretto o di una Postepay Evolution) che potranno prelevare le pensioni da oltre 7000 Postamat.

Continua inoltre la convenzione tra Poste Italiane e l'Arma dei Carabinieri grazie alla quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni, che normalmente riscuotono in contanti le prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Infine, per tutti gli altri pensionati titolari di un conto corrente bancario, il primo giorno bancabile sarà martedì 1 dicembre 2020.

Torna alle notizie