Fnp Emilia Romagna

Cavalletti: "Gli anziani si raccontano per non dimenticare e guardare al futuro"

19/05/2020

“Gli anziani in questo periodo di quarantena, dovuto al Covid 19, raccontano come hanno trascorso il tempo in casa, isolati dal loro contesto affettivo, per non dimenticarlo e guardare al futuro con maggiore consapevolezza e fiducia”.

Così Loris Cavalletti, responsabile dei Pensionati Cisl (Fnp) dell'Emilia-Romagna, spiega l'iniziativa del sindacato di raccogliere le narrazioni degli anziani relative alla situazione pandemica vissuta.

“I racconti autobiografici –osserva Cavalletti- diventeranno patrimonio comune, su cui riflettere insieme per cogliere i punti di forza del mondo degli anziani, ‘risorse' necessarie agli individui ed all'intera collettività per far ripartire il Paese. E nel contempo –sottolinea il sindacalista Fnp- evidenziare le incongruenze, le falle organizzative della nostra società in campo socio sanitario assistenziale, su cui come sindacato intendiamo porre l'attenzione e batterci per risolverle”.

Da qui l'iniziativa ‘Io al tempo della pandemia”, raccolta scritta o orale delle narrazioni degli anziani.

“Un ‘io' –rimarca Cavalletti- che vogliamo diventi un ‘noi' al termine di questa pandemia. Perché si tratta di un pezzo di storia che non vogliamo ne dobbiamo perdere, dopo che quasi una generazione ha rischiato di scomparire”. “Ci ha fatto male –osserva con sofferenza il responsabile emilianoromagnolo della Fnp- ascoltare discorsi del tipo ‘muoiono i vecchi e che hanno anche altre malattie. Non è una cosa grave, certi posti vanno riservati a giovani che potrebbero essere ricoverati'".

Contro questa logica, Cavalletti ribadisce con forza l'impegno del sindacato dei Pensionati Cisl, in nome della vita che “vale sempre, ogni secondo è prezioso e merita di essere vissuto, soprattutto dai più fragili, come ci ha ricordato in questi giorni la morte di Ezio Bosso”.

Gli scritti o i vocali registrati vanno inviati via mail a: f.cuoghi@cisl.it
I racconti orali prenotando l'appuntamento telefonico alla segreteria Fnp E-R (051-256856) dal lunedì al venerdì, ore 9-12.

Torna alle notizie Tutti gli articoli Emilia Romagna