Pensioni, l'INPS ha pubblicato i rinnovi per l’anno 2020

Pensioni, l'INPS ha pubblicato i rinnovi per l’anno 2020

17/12/2019

L'Inps ha pubblicato i rinnovi delle pensioni e delle prestazioni assistenziali per l'anno 2020, confermando a + 1,1% l'indice di rivalutazione definitivo per il 2019, mentre a + 0,4% quello previsionale per l'anno 2020.

Tuttavia, al fine di emettere in tempo, con la rata di gennaio 2020, i mandati di pagamento delle pensioni con i nuovi importi, l'Istituto fa riferimento ai criteri ed alle modalità del sistema di rivalutazione delle pensioni per il triennio 2019-2021 vigente e disciplinato dalla Legge di Bilancio 2019.

Restiamo pertanto in attesa della definizione, da parte del Governo, del sistema di calcolo della rivalutazione che dovrebbe entrere in vigore con la prossima legge di Bilancio e di una successiva circolare da parte dell'Istituto previdenziale. Probabilmente, infatti, come è accaduto lo scorso anno, l'introduzione del nuovo meccanismo di rivalutazione comporterà il ricalcolo delle pensioni di importo complessivo lordo superiore a tre volte il trattamento minimo Inps e, tenuto conto dei tempi necessari all'attivazione delle nuove procedure da parte dell'Inps, anche il relativo conguaglio sui trattamenti pensionistici.

 

Torna alle notizie